Ernest Simoni, cardinale esorcista: “Satana nel consumismo e…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 aprile 2018 16:53 | Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2018 16:55
Ernest Simoni, cardinale esorcista: "Contro Satana castità virtù più potente"

Cardinale esorcista: “Contro Satana castità virtù più potente”

ROMA – Satana è nel consumismo e nell’invidia della società moderna. A dirlo è il cardinale ed esorcista albanese Ernest Simoni. Il religioso pratica anche esorcismi via cellulare, come affermato qualche giorno fa durante un corso all’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

A La Nazione, Simoni ha spiegato di ricevere richieste di esorcismi da tutto il mondo.

“(…) Sono in aumento le persone che chiedono un esorcismo o anche solo un atto di liberazione che sarebbe la prima parte di un esorcismo e quindi più breve. Di questi ultimi ne faccio cinque ma anche sei al giorno, tramite cellulare. La tecnologia è un grande aiuto. Per l’esorcismo vero e proprio, invece, serve il contatto umano”.

Chi è Satana nella società moderna? Simoni, 90 anni, ha le idee chiare:

“Il consumismo e l’invidia. Le persone si sentono sempre più sole, a volte finiscono col perdere la strada e allora si attaccano ai beni materiali. Tutti i giovani che vogliono salvare la propria anima devono avere tanta fede, recitare tre rosari, essere casti e avere una dedizione totale al Santissimo cuore di Gesù. La castità, non mi stancherò mai di ripeterlo, è la virtù più potente“.

Come si fa a riconoscere una persona che è posseduta dal demonio?

“Non è difficile: alcuni posseduti, durante la preghiera, si contorcono, sbraitano, bestemmiano  – spiega  Simoni – Una volta mi è capitata una donna con la voce da uomo o un ragazzo che anziché parlare abbaiava. Qualcuno quando mi vede inizia a sputare. Di solito hanno lo sguardo vuoto o perso e quando si parla di amore o di emozioni positive escono fuori di testa, diventano aggressivi. Satana ha paura del bene, non sopporta le persone che si amano, capaci di sentimenti puri. Si capisce quando c’è una malattia psichica o se siamo in presenza del male”.

Nel 1963 il cardinale fu arrestato dal regime comunista di Enver Hoxha. Tra le accuse figurava proprio quella di avere praticato un esorcismo su una donna.