Esame OAM: un’opportunità per chi cerca lavoro dopo il lockdown

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Giugno 2020 18:42 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2020 11:26
esame oam

esame oam

L’esame OAM richiama ogni anno centinaia di candidati che aspirano ad entrare a far parte del mondo degli intermediari del credito. Si tratta dell’esame di abilitazione alla professione, grazie al quale è possibile iscriversi negli elenchi dell’Organismo ed esercitare l’attività. L’Esame si tiene diverse volte all’anno in varie sessioni, ed è possibile candidarsi sul sito dell’OAM.

In un momento storico così delicato, dopo il lockdown, chi non ha più un lavoro o chi è alla ricerca di un impiego, pensa a come ripartire, quello dell’intermediazione creditizia è senz’altro un settore da non sottovalutare.

Un’opportunità da cogliere per entrare nel mondo del lavoro con una qualifica professionale, in un settore fortemente regolamentato dal suo Organismo di vigilanza potrebbe essere quella di diventare Agente in attività finanziaria, Mediatore creditizio, oppure Collaboratore di un soggetto (iscritto all’OAM persona fisica o ditta individuale) che svolge l’attività di Agente in attività finanziaria iscritto all’OAM (l’Organismo di vigilanza competente per la gestione degli Elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi).

Esame Oam: quali sono i requisiti di partecipazione

Per poter partecipare all’Esame OAM e ottenere l’iscrizione negli Elenchi dell’Organismo, è obbligatorio essere in possesso dell’attestato di partecipazione al Corso Esame OAM, il Corso di formazione professionale necessario per l’esercizio dell’attività di Agente in attività finanziaria e Mediatore creditizio. Questo Corso fornisce tutte le conoscenze necessarie al superamento dell’Esame e ad un successivo inserimento lavorativo.

Sono tenuti quindi a frequentare il Corso Esame OAM, tutti coloro i quali vogliono diventare:

  • Agente in attività finanziaria (persona fisica), e quindi iscriversi personalmente negli Elenchi dell’Oam;
  • Collaboratore di Agente in attività finanziaria, quest’ultimo iscritto negli Elenchi Oam come persona fisica, ditta individuale o società di persone;
  • Amministratore (o altro soggetto che svolge funzioni di amministrazione, direzione e/o controllo) di Società di Agenzia in attività finanziaria o Mediazione creditizia, quest’ultime iscritte negli Elenchi Oam.

Non sono tenuti invece a frequentare questo Corso, coloro i quali aspirano a diventare:

  • Dipendenti o Collaboratori di Mediatore creditizio o Agente in attività finanziaria, costituiti sotto forma di Società di capitali, i quali, dovranno invece frequentare il Corso Prova Valutativa. Si tratta del Corso di preparazione per superare il relativo esame e poter lavorare come Collaboratore o Dipendente nel settore del credito.

Anche la Prova Valutativa è gestita dall’OAM, che pubblica periodicamente i bandi con le sessioni disponibili per potersi prenotare.

Entrambi i Corsi di formazione per la partecipazione all’Esame OAM e alla Prova Valutativa sono fruibili in modalità e-learning, con la possibilità di seguire le video lezioni quando si desidera, e su qualsiasi device (computer, tablet, cellulare).

Per tutte le informazioni sui Corsi di formazione professionale per chi vuole entrare a far parte del settore del credito, e per essere aggiornati sui prossimi bandi d’esame consulta www.organismo-am.it/