Gli italiani i migliori gelatai al mondo

Pubblicato il 25 Gennaio 2012 15:26 | Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2012 15:38

RIMINI – Sono gli italiani i migliori gelatai del mondo. Lo afferma il verdetto della quinta Coppa del mondo della gelateria, il premio assegnato ieri sera al Sigep, il salone internazionale gelateria, pasticceria e panificazione artigianali che si chiude oggi a Rimini.

Tredici le nazioni in gara: Argentina, Australia, Brasile, Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Marocco, Messico, Spagna, Svizzera, Usa. Tema della competizione: 'I frutti della terra e del mare'. Ogni nazione era formata da cinque professionisti: il team manager, un capitano gelatiere, un pasticcere, uno scultore di ghiaccio e, novita' di questa edizione, un cuoco. In quattro giorni i contendenti si sono sfidati in sei prove per un totale di 2500 ore di lavoro: una coppa decorata per il servizio al tavolo, una torta gelato, una vaschetta di vendita decorata, un cono gelato, una entree con gelato gastronomico, un dessert gelato al piatto. Tre sculture, una di gelato, una di ghiaccio e l'altra di cioccolato.

I vincitori sono Leonardo Ceschin, gelatiere da Pordenone e vincitore nel 2011 del Sigep Gelato d'oro; Ernst Knam, da Milano che si e' occupato anche della scultura di cioccolato; Francesco Falasconi di Tavullia (Pesaro Urbino), lo scultore di ghiaccio; il cuoco Filippo Novelli di Torino. A sostegno della squadra il cioccolatiere-pasticciere Andrea Olivero e come team manager Pierpaolo Magni che, insieme a Diego Crosara, ha allenato la squadra.

Le prove sono state seguite anche dal pubblico collegato in diretta streaming sul web, con commento in italiano e inglese.