Gran Bretagna/ Cercasi strega per parco dei divertimenti. Per 58mila euro vivrà in una caverna

Pubblicato il 8 Luglio 2009 16:25 | Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2009 16:25

A.A.A Cercasi strega disperatamente per ben remunerato posto di lavoro in attrazione turistica. Essenziali: risata stridula, nessuna allergia ai gatti e, soprattutto, disponibilità ad abitare in una caverna. Non è uno scherzo ma il bizzarro annuncio diffuso dal centro turistico di Wookey Hole nel Somerset, in Gran Bretagna, che sta urgentemente cercando una strega dopo che la precedente è andata in pensione, «per raggiunti limiti di età».

Al colloquio potranno presentarsi tutti, uomini, donne o transgender, grazie alle leggi contro la discriminazione sessuale. L’importante è rispettare le richieste del Wookey Hole. Il parco dei divertimenti medievale, costruito attorno ad alcune caverne che ne costituiscono la principale attrazione, vuole una persona «che vada in giro vestita da megera», così che turisti e visitatori possano farsi un’idea di com’era il posto durante il Medio Evo, quando – secondo la leggenda – «un’anziana donna viveva nelle caverne con alcune capre e cani e si attribuivano a lei una serie di disgrazie, dalle carestie alle epidemie».

Per 50 mila sterline all’anno – che corrispondono a circa 58 mila euro – la strega di Wookey Hole dovrà essere disponibile a lavorare soprattutto d’estate, ad Halloween e a Natale. Niente ferie con la famiglia, insomma, ma per 58mila euro si può anche fare.