Gran Bretagna/ Mobilità sociale ferma da 30 anni: i figli dei ricchi vanno avanti a scapito di quelli dei poveri. Il rapporto del Sutton Trust

Pubblicato il 23 Luglio 2009 10:14 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2009 13:02

Mobilità sociale in Gran Bretagna

Mobilità sociale in Gran Bretagna

La mobilità sociale in Gran Bretagna non è migliorata negli ultimi 30 anni e i bambini intelligenti provenienti da famiglie povere continuano ad essere surclassati da quelli più agiati già dall’età di 7 anni, a quanto ha accertato uno studio commissionato dall’organizzazione assistenziale Sutton Trust.

Secondo lo studio, i progressi accademici dei bambini sono ancora in massima parte legati al reddito delle loro famiglie, il che rende difficile riempire il divario tra i ceti sociali.

”E’ una vergogna che la Gran Bretagna sia in fondo alla classifica mondiale quando viene presa in esame la sua mobilità sociale, ha dichiarato il presidente del Sutton Trust, Peter Lampl, il quale ha aggiunto: ”E’ terribile che le possibilità che offre la vita ai ragazzi siano ancora così legate alle condizioni economiche delle loro famiglie”.

Lo studio ha anche accertato che il 44 per cento dei figli provenienti dal 20 per cento delle famiglie più facoltose ottengono una laurea universitaria, contro il 10 per cento dei figli del 20 per cento delle famiglie meno abbienti. E’ stato inoltre registrato un forte calo nella capacità da parte dei figli di famiglie povere di migliorare le loro condizioni economiche rispetto a quelle dei genitori.