Halloween, spopola il costume da strega: ma per l’uomo lei è sempre una “megera”

Pubblicato il 29 Ottobre 2010 1:21 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2010 1:21

Spopola l’abito da strega per lei in vista di Halloween. Inforcare la scopa e indossare il caratteristico cappello a punta diventa per molte una tentazione irresistibile. Ignorando, forse, che gran parte degli uomini vedono il gentil sesso nelle vesti da megera ogni giorno.

E’ ciò che emerge da un sondaggio online condotto dall’Eurodap, Associazione europea disturbi da attacchi di panico, al quale hanno risposto circa 300 uomini con un’età tra i 30 e i 60 anni. Donne sempre più streghe e meno Biancaneve, dunque. Per 7 uomini su 10 lei oggi è sempre più strega, ma con maggiori capacità di sedurre, affascinare e anche di soggiogare l’uomo.

“Lo scopo del sondaggio – afferma Paola Vinciguerra, psicologa, psicoterapeuta e presidente Eurodap – era quello di capire quali sono i timori degli uomini nel rapporto con le donne, quali gli intralci caratteriali e sociali, alla luce delle difficoltà oggettive di oggigiorno di portare avanti un rapporto di coppia”.

“Gli uomini che hanno preso parte al sondaggio – spiega la psicoterapeuta – in sostanza hanno definito la donna di oggi come una donna-strega che scoppia di energia, alla ricerca spasmodica del significato della vita. Come una strega ha l’impulso irresistibile a essere se stessa, una donna indipendente, con le proprie risorse”.