Kate Middleton in ospedale, rischia la disidratazione. Incinta di gemelli?

di Maria Elena Perrero
Pubblicato il 4 Dicembre 2012 9:10 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2012 9:10
Kate Middleton (Foto Lapresse)

LONDRA – Kate Middleton è incinta. Ma rischia la disidratazione. Forse, però, aspetta dei gemelli. I sudditi britannici non fanno a tempo a rallegrarsi per una bella notizia che subito arriva la paura.

Perché se è vero che finalmente il tanto atteso nuovo erede al trono sta per arrivare, è pure vero che adesso la sua mamma, la Duchessa di Cambridge, è allettata in ospedale, e ci resterà ancora qualche giorno, almeno.

Nausee da parto? Eppure da che mondo è mondo le neo-mamme hanno sempre sofferto di nausee mattutine, soprattutto se non più giovanissime. E Kate li porterà pure benissimo, ma trent’anni, per l’orologio biologico femminile, non sono più età da ragazzina. Messi insieme alla sua magrezza spigolosa da dieta Dukan il quadro non è proprio quello di una paciosa mamma pronta a sfornare figli.

Nel caso della  moglie del principe William, però, le nausee mattutine non sono semplici nausee mattutine, ma hyperemesis gravidarum. Solo il nome ha fatto tremare il Regno Unito: si tratta di una grave forma di nausee e vomito che colpisce il due per cento delle donne incinte e che può portare alla disidratazione. Con un precedente celebre che fa rabbrividire: perché proprio per hyperemesis gravidarum la scrittrice Charlotte Bronte morì al quarto mese di gravidanza. Sarà stato pure il 1855, ma certo fa paura.

Per questo Kate è in ospedale, sotto controllo 24 ore su 24, probabilmente con una flebo al braccio per garantire l’idratazione a lei e al suo bimbo. O ai suoi bimbi. Già: perché a bilanciare il timore del terribile “vomito eccessivo da gravidanza” (così, letteralmente, il nome della causa del ricovero) è subito arrivata una nuova bella notizia: per la famiglia reale potrebbero essere in arrivo ben due eredi. 

La notizia viene rilanciata dai quotidiani britannici. La hyperemesis gravidarum, infatti, spesso prelude al parto di gemelli. O di una femminuccia. Che siano in arrivo due nuovi Diana e Filippo?