La tv anni ’80 torna di moda e la ruota della fortuna diventa virtuale

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 marzo 2018 11:06 | Ultimo aggiornamento: 23 marzo 2018 11:16

Roma – La tv anni ’80 sta tornando di moda? Difficile prevederlo, certo è che molti programmi di quel periodo sono ancora ben presenti nell’immaginario collettivo. Lo testimonia il boom di ascolti che ha fatto registrare Indietro tutta 30 e lode lo scorso dicembre. Sono stati quasi 4 milioni gli spettatori dello special dedicato alla trasmissione cult che Renzo Arbore ideò nel 1987. Analizzando, poi, i format dei numerosi quiz attualmente in onda, i riferimenti alla tv anni ‘80 abbondano. Riferimenti e citazioni che ormai vanno oltre l’ambito televisivo, come conferma un’iniziativa di Mondo Convenienza. L’azienda leader del settore dell’arredamento per la casa ha deciso di riproporre La ruota della fortuna.

gira-la-ruota-mondo-convenienza

LA TV ANNI ’80 FA L’INTRATTENIMENTO DELLO SHOPPING

L’iniziativa lanciata da Mondo Convenienza si intitola, non a caso, Gira che ti gira. Si svolgerà nei suoi 39 punti vendita tutti i week end fino a domenica 8 aprile. Si tratta di un gioco che si ispira ai grandi quiz del passato, da quelli di Mike Bongiorno a quelli di Iva Zanicchi. I partecipanti, che si annunciano numerosi considerando l’affluenza media negli store Mondo Convenienza, potranno scegliere tra due modalità di gioco. Una classica, diciamo analogica, e una moderna, diciamo digitale.

La modalità analogica è basata su una ruota fisica, che, naturalmente, i partecipanti dovranno girare. Nella modalità digitale, invece, la ruota è virtuale, cioè è riprodotta su un tablet con una innovativa soluzione tecnologica. Due hostess accoglieranno i giocatori invitandoli a “girare” la fortuna, che avrà la forma di (utili) gadget per la casa. Il montepremi, infatti, è composto da borse riutilizzabili, grembiuli, guantoni da cucina, presine da forno e tanti altri simpatici e utili oggetti. Insomma, si tratta di un’iniziativa che combina shopping ed intrattenimento, ma anche di un omaggio alla tv anni ’80. Un tema che, chissà, potrebbe ricorrere in altre iniziative di marketing della dinamica azienda fondata a Civitavecchia 30 anni fa.

LA RUOTA DELLA FORTUNA, UNA CURIOSITÀ SUL DEBUTTO

La ruota della fortuna è stata una delle trasmissioni più popolari della tv italiana degli anni ’80.

È noto a molti che il format originale era statunitense e si chiamava Wheel of fortune. Meno noto, forse, che il quiz non nacque subito come programma e che, come tale, non debuttò su Canale 5. Inizialmente andò in onda, è vero, su Canale 5, ma come gioco all’interno di altre trasmissioni. Solo il 19 ottobre 1987 fu proposto come programma a sé stante e fu trasmesso su Odeon Tv da Casti.

L’approdo sull’ammiraglia Mediaset avvenne il 5 marzo 1989 come appuntamento domenicale nella fascia preserale. A prendersene cura fu Mike Bongiorno, che lo condusse per 14 anni di seguito. Se La ruota della fortuna è ricordata ancora oggi lo si deve soprattutto a lui. Che dei quiz show italiani è stato il più grande fuoriclasse.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other