Lapo Elkann è l’Uomo dell’Anno per GQ Cina

Pubblicato il 18 settembre 2012 19:23 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2012 20:41
Lapo Elkann e la sua fidanzata Zhu Zhu a Cannes

Lapo Elkann e la sua fidanzata Zhu Zhu (Lapresse)

PECHINO – Lapo Elkann piace alle orientali. La versione cinese della rivista GQ lo ha incoronato Uomo dell’Anno nella sezione Stile. L’erede di casa Agnelli che ha scelto d’impegnarsi nel design, collaborando anche al rinnovo della Fiat 500, non è certo nuovo a certi tributi dopo che Vanity Fair Spagna per la seconda volta lo ha inserito nella lista delle celebrità meglio vestite. Ha superato personalità del calibro di Tom Ford il principe Filippo d’Inghilterra.D’altronde, secondo GQ Cina, Lapo “non è solo un uomo di stile, ma anche un forte esempio di italianità e innovazione”.

La rivista cinese ha tratteggiato un ritratto lusinghiero di Lapo, sottolineandone le molteplici qualità caratteriali e imprenditoriali: “Elkann è in qualche modo riuscito a riabilitare l’immagine della Fiat – prosegue GQ Cina – comprendendo l’importanza della strategia e della comunicazione”.

Il riconoscimento di GQ Cina si aggiunge agli altri: Lapo è stato inserito anche nella ‘Hall of Fame’ dei ‘Best Dressed Men’ di Vanity Fair US nel 2009, ha ottenuto l’alloro di Vogue America del 2007, passando per l’Innovation & Design Awards della rivista Conde’ Nast Traveller.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other