L\'ipad per contrastare la crisi dell\'editoria

Pubblicato il 18 agosto 2010 6:00 | Ultimo aggiornamento: 18 agosto 2010 6:00

da: Il Sole 24 Ore

Non è ancora detto che l\’iPad riesca a salvare l\’industria editoriale. È troppo presto per dirlo. Il grande battage pubblicitario non illuda. Un vero modello di business ancora non c\’è. Ma se la diffusione delle tavolette di Steve Jobs, più le altre che stanno uscendo sul mercato assieme ai nuovi software di Google, continuerà ai ritmi di questi mesi, le versioni digitali delle riviste e dei magazine potrebbero far guadagnare al mondo dell\’editoria americana più di un miliardo di dollari da qui al 2014.

Leggi l’articolo originale