“Mamma, vai a fare la spesa?”. “No, ci pensa papà”. Le famiglie italiane sono cambiate

Pubblicato il 12 Ottobre 2009 19:43 | Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2009 19:54

busta-spesaNelle famiglie italiane non c’è più un solo responsabile quando si tratta di fare la spesa di alimenti. Secondo un’indagine commissionata dal Gruppo Finelco è ormai tramontata la figura del “Responsabile d’acquisto” unico per famiglia. Risulta che le decisioni di spesa sono affidate a più persone. In famiglia c’è chi decide o influenza gli acquisti (il “brain shopper”), chi li esegue (“executive shopper”), oltre a chi fa entrambe le cose (“total shopper”).

Il campione preso in considerazione è composto da 2000 persone tra i 15 e i 54 anni, i consumatori attivi (“total” o “brain”) sono l’88%. Cambia anche il rapporto uomo-donna: tradizionalmente le donne che facevano la spesa erano i tre quarti del totale la ricerca, invece, mostra un rapporto di sostanziale parità. A decidere a fare gli acquisti sono infatti per il 47% uomini e per il 53% donne.