Milano e Roma “cocainomani” d’Europa: 5 a 7 dosi al giorno ogni 1000 abitanti

Pubblicato il 26 luglio 2012 11:55 | Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2012 11:57

Milano e Roma "cocainomani" d'EuropaROMA – Milano e Roma sono le “cocainomani” dell’Europa. In un giorno ogni 1000 abitanti vengono consumate 5 dosi di cocaina a Milano e 7 dosi a Roma e Napoli. Se il consumo di droghe è in linea con quello della media europea, l’Italia può “vantare” una sua eccellenza nell’uso di cocaina. Quasi un primato se si considera che il consumo di cocaina è tra le 5 e le 10 volte superiore a quello di paesi quali Svezia, Norvegia, Finlandia, Croazia e Repubblica Ceca. Lo studio dell’ Istituto Mario Negri di Milano ha stabilito le abitudini nel consumo di droga di 19 città europee e 17 italiane analizzando le acque reflue nei depuratori. Si scopre allora che nel bel paese avanza l’uso di ketamina ed ecstasy, mentre la cannabis registra un calo. Eroina e cocaina si confermano invece le droghe “preferite” per il week end.

Il metodo messo a punto qualche anno fa dall’Istituto Negri è stato applicato per la prima volta a livello europeo, rendendo possibile il confronto dei consumi con altre città. I campioni sono stati prelevati a marzo 2011 per misurare i consumi di cocaina, amfetamina, metamfetamina, ecstasy e cannabis. Così si è visto che il consumo complessivo di cocaina in Europa è stato di circa 356 chili al giorno, un quantitativo pari a circa il 10-15% della produzione mondiale, secondo le stime dell’Onu.

I consumi di ecstasy e amfetamina a Milano sono risultati molto contenuti, addirittura inferiori a quelli misurati in Olanda, Belgio e Gran Bretagna, mentre si è riscontrato un consumo relativamente elevato di metamfetamina, inferiore a quello misurato a Oslo, Helsinki, Turku (Finlandia) e Budweis (Repubblica Ceca), ma superiore a quello di tutte le altre città analizzate. I consumi più elevati di cannabis sono stati riscontrati in Olanda, Francia e Spagna, seguite da Italia, Croazia e Repubblica Ceca. Cocaina ed ecstasy si confermano droghe ‘ricreazionali’, con consumi molto maggiori nel week end.

In Italia sono state monitorate 17 città italiane, tra cui Torino, Bologna , Firenze, Roma e Napoli. Si è così visto che attualmente il consumo di eroina interessa maggiormente il centro Italia, con Perugia capofila (5 dosi giornaliere ogni 1000 abitanti), seguita da Roma, Firenze e Terni (3 dosi/ giorno/1000 abitanti).  La cocaina invece è più usata a Roma e Napoli (7-8 dosi/giorno/1000 abitanti), seguite da Milano, Torino, Firenze e Perugia (5 dosi/giorno/1000 abitanti). .

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other