Molly, nuova droga che uccide negli Usa: è Mdma tagliata peggio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 febbraio 2015 10:04 | Ultimo aggiornamento: 25 febbraio 2015 10:04
Molly, nuova droga che uccide negli Usa: è Mdma tagliata peggio

Molly, nuova droga che uccide negli Usa: è Mdma tagliata peggio

HARTFORD – Si chiama Molly ed è la nuova droga che spaventa gli Stati Uniti: si tratta di Mdma all’ennesima potenza, che però rischia di distruggere fegato e reni, visto che è tagliata peggio della sua più celebre “sorella” sintetica. Nelle ultime settimane una dozzina di studenti universitari sono finiti in ospedale nel Connecticut dopo un’overdose di Molly. Molly è stata ribattezzata droga “da concerto” e ha già causato alcuni morti fra i giovani in una serie di concerti a Boston, Seattle, Miami e New York. La polizia sta indagando sui casi verificatisi nella serata di domenica al campus della Wesleyan University di Middletown, nel Connecticut. Da lunedì, otto studenti sono ancora in ospedale e due in condizioni critiche.

Non è chiaro se i ragazzi fossero insieme o dove sia stata venduta loro la droga, una forma purissima di Mdma. Il capo della polizia di Middletown, William McKenna, ha detto che il loro “primo obiettivo è quello di ottenere informazioni sul lotto di Molly distribuito agli studenti del campus”, come riferisce la Bbc. “Questa informazione è fondamentale per garantire il recupero dei ragazzi”.