Napoli, oggi l’evento “Il calcio aiuta il percorso Maddaloni” con gli amici di Mario Giuffredi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Novembre 2021 16:14 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2021 16:14
Il calcio aiuta il percorso Maddaloni

Il calcio aiuta il percorso Maddaloni con gli amici di Mario Giuffredi

Il calcio, ed in generale lo sport, sono uno straordinario veicolo sociale per aiutare chi è in difficoltà. È con questa premessa che, in un territorio difficile e complicato come Scampia, oggi dalle ore 15, il judoka Gianni Maddaloni, il procuratore sportivo Mario Giuffredi (e la sua Marat Football), la scuola calcio locale fondata dal difensore del Torino Armando Izzo e Diego Armando Maradona Junior, scendono in campo con un evento votato ad aiutare i ragazzi locali, che grazie al calcio e al judo possono trovare una valvola di sfogo dove incanalare energie e interessi.

Nel pomeriggio, una serie di eventi ed iniziative si terranno presso il PalaSport Cercola Caravita, con l’obiettivo di utilizzare lo sport come opportunità di crescita e palestra di vita per i ragazzi delle periferie.

Tra gli altri, all’evento sarà presente Diego junior che, vista la ricorrenza della scomparsa del Pibe degli ultimi giorni, probabilmente si troverà a riparlare delle battaglie legali in corso.

Il programma 

  • ·         Ore 15: Presentazione a cura della dott.ssa Mariù Adamo con intervento di Antonio Piccolo, Mario Giuffredi, Gianni Maddaloni e il Sindaco di Cercola sulla valenza del progetto
  • ·         Ore 15.30: Esibizione di judo; a seguire premiazione delle atlete Maddaloni Serena e Palumbo Antonietta
  • ·         Ore 16: Esibizione di calcio degli atleti dell’Arci Scampia; a seguire breve partitella con squadre miste calcio+judo
  • ·         Ore 16.30: Intervento di Diego Maradona jr con commemorazione del compianto padre
  • ·         Ore 17.00: Interviste con Mario Giuffredi, Maddaloni Gianni, Piccolo Antonio con commento sul percorso sportivo a sostegno delle periferie e interventi di ospiti a riguardo
  • ·         Ore 17.30: Chiusura della manifestazione con regalo magliette