Noisy Naples 2018, la musica che valorizza l’architettura italiana

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 giugno 2018 17:47 | Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2018 18:40

Napoli – Se pensate che un concerto non possa far conoscere un capolavoro dell’architettura italiana, fate un salto al Noisy Naples 2018. Avrete modo di prendere i classici due piccioni con una fava: sentire dal vivo una star della musica e scoprire l’Arena Flegrea. Vale a dire una delle massime espressioni del razionalismo. Dall’11 giugno al 30 luglio, infatti, la monumentale struttura napoletana si farà palcoscenico di un festival che ospiterà, tra gli altri, Sting e Noel Gallagher. Un progetto che, proprio combinando musica e bellezze architettoniche, si è conquistato significative partnership, in primis quella di Mondo Convenienza.

LA COLLABORAZIONE TRA MONDO CONVENIENZA E NOISY NAPLES 2018

L’azienda leader del settore dell’arredamento per la casa vanta, in realtà, un solido legame con il mondo della musica. Ultima riprova in ordine temporale il concerto di Gigi D’Alessio organizzato lo scorso 18 maggio presso lo store di Casamassima. Nel caso del festival in programma all’Arena Flegrea, però, questo rapporto si arricchisce di nuovi significati.

“La collaborazione con il Noisy Naples Fest testimonia la vicinanza al territorio, tratto distintivo della nostra politica aziendale.” si sottolinea nel team marketing di Mondo Convenienza. “Siamo lieti di favorire la conoscenza di un autentico capolavoro dell’architettura italiana. Allo stesso tempo, siamo lieti di contribuire alla sua valorizzazione come scenario di eventi artistici.”  L’azienda di Civitavecchia sarà presente con un proprio stand all’interno della monumentale struttura progettata da Giulio De Luca. Uno spazio dove si potrà ingannare l’attesa del concerto partecipando a innovativi giochi virtuali e ricevendo gadget in omaggio.

IL CAST DEL NOISY NAPLES 2018

Lo stand entrerà in funzione subito dopo l’apertura dei cancelli e rimarrà aperto fino al termine del concerto in programma. Il primo appuntamento con le hostess e gli animatori di Mondo Convenienza è fissato per lunedì 11 giugno. Protagonista della serata inaugurale sarà un trio d’eccezione formato da Enzo Avitabile, James Senese e Luché. Sempre a giugno, poi, il cartellone proporrà Bonobo (12), Noel Gallagher con gli High Flying Birds (21). Ed ancora, Coez (29) e Paul Kalkbrenner (30). A luglio, poi, sarà la volta di Benji & Fede (7), Kasabian (15) e Sting (30). Per farla breve, 8 occasioni da non perdere per sentire buona musica. E per apprezzare, da vicino, un pezzo unico del patrimonio artistico italiano.