Usa. Il comune di Oakland valuta se consentire produzione di marijuana all’ingrosso

Pubblicato il 21 luglio 2010 13:39 | Ultimo aggiornamento: 21 luglio 2010 13:39

Coltivatore di marijuana per usi medici

Il comune di Oakland, California, sta valutando una iniziativa diretta a emettere quattro licenze dove la marijuana per usi medici potrebbe essere coltivata, trattata e impacchettata, a quanto riferisce The Huffington Post.

L’iniziatia renderebbe Oakland la prima città degli Stati Uniti che concede licenze per la coltivazione all’ingrosso della marijuana. Un gruppo di cittadini ha inoltre incluso, in occasione delle elezioni di medio-termine di novembre, una iniziativa che se approvata dagli elettori renderebbe legale il consumo di marijuana per uso personale.

I sostenitori dell’iniziativa affermano che se approvata frutterebbe milioni di dollari tra vendite e tasse e creerebbe centinaia di posti di lavoro.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other