Palestina: a Hebron arrivano taxi rosa per sole donne

Pubblicato il 17 Febbraio 2010 16:16 | Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio 2010 16:16

Un Taxi rosa di Hebron

Rosa, guidati rigorosamente da donne e destinati a trasportare esclusivamente rappresentanti del gentil sesso. Ad Hebron, in Cisgiordania, arrivano i Taxi in rosa. Una proposta che, di per sè, non è una novità assoluta – iniziative simili sono già operative a Beirut e Dubai, ma colpisce perchè viene formulata in un luogo che è uno dei fulcri del potere di Hamas.

A proporre l’iniziativa ad Hebron è stato Hazem At-Takrawi, direttore di un’azienda che si sta occupando di formare le future autiste. «Il 95% delle donne palestinesi è favorevole alla proposta», ha spiegato l’imprenditore. Inoltre, il programma comporterà la creazione di posti di lavoro per circa cento donne, in un paese in cui le signore, anche se laureate, fanno particolare fatica ha trovare un’occupazione.

Se l’iniziativa dovesse avere successo, spiegano i creatori del progetto, in seguito potrà essere estesa fino a coprire l’intero territorio dell’Autorità Palestinese.