Poste Italiane partecipa alla 25° Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Novembre 2021 14:52 | Ultimo aggiornamento: 27 Novembre 2021 14:52
Poste Italiane partecipa alla 25° Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

Poste Italiane partecipa alla 25° Giornata Nazionale della Colletta Alimentare (foto Ansa)

Anche quest’anno Poste Italiane partecipa alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, l’iniziativa di solidarietà organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus. L’evento, che compie 25 anni, dopo la scorsa edizione dematerializzata e realizzata con gift card convertite in cibo, torna in presenza il 27 novembre.

L’iniziativa

Quest’anno nei supermercati aderenti all’iniziativa si potranno di nuovo acquistare fisicamente alimenti non deperibili da donare alle persone in difficoltà. 145.000 volontari, distanziati e muniti di green pass, in 12.000 supermercati lungo tutta la penisola, inviteranno i cittadini a comprare prodotti a lunga conservazione: alimenti per l’infanzia, tonno e carne in scatola, riso, olio, legumi, sughi e pelati, biscotti.

L’impegno di Poste

I prodotti donati saranno poi distribuiti alle 7.600 strutture convenzionate con Banco Alimentare (mense per i poveri, comunità per i minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza) che sostengono quasi 1.700.000 persone. Il supporto di Poste Italiane alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare conferma l’impegno dell’azienda nella responsabilità sociale ed è in linea con i valori di inclusione e vicinanza ai territori e alle comunità che da sempre ne ispirano l’azione.