Prima la Champions, poi il lavoro: richieste napoletane a Babbo Natale

Pubblicato il 19 Dicembre 2011 14:42 | Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2011 14:44

NAPOLI, 19 DIC – Prima la Champions league e poi il lavoro. In quest'ordine, leggendo le decine di letterine lasciate sul tradizionale albero in Galleria Umberto, le richieste piu' frequenti che i napoletani indirizzano a Babbo Natale.

Sull'albero anche messaggi e richieste per il presidente del Consiglio Monti al quale si chiede piu' equita' e di tassare chi ha piu' soldi, a partire proprio dai politici.

E' la Champions, quindi, il 'regalo' piu' gettonato anche se nelle lettere i tifosi si accontenterebbero di superare qualche turno. ''Caro Babbo natale – scrivono i tifosi Michele ed Antonio facendo riferimento al poco fortunato sorteggio – ti avevamo chiesto i ciprioti dell'Apoel ci hai dato il Chelsea ma se passiamo il turno… putimm pur muri' possiamo anche morire)''.

Tra le lettere c'e chi chiede a Babbo Natale di far tornare a casa il papa', di diventare mamma, di riuscire ad ottenere lo stipendio in tempo per le feste e chi lo supplica, forse stanco di subire vessazioni ''…non portare niente a mio fratello''.