Riciclare in casa, perché conviene e perché può essere creativo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Maggio 2020 7:34 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2020 11:48
Riciclare in casa, perché conviene e perché può essere creativo

Riciclare in casa, perché conviene e perché può essere creativo (Foto Ansa)

ROMA – In rete è disponibile un sito che permette a tutte le donne di trovare informazioni interessanti a riguardo dei temi che più le coinvolgono e le interessano. Questo offre il sito https://www.pianetadonne.blog a tutte
le donne; a quelle interessate alla TV, alla gastronomia, alla salute e al fai da te. In particolare il tema principale del sito è il riciclo, un argomento che negli ultimi anni sta diventando sempre più importante, quasi essenziale.

Perché riciclare.

Il concetto del riciclo è oggi decisamente molto sentito da tutti coloro che intendono preservare il nostro ambiente.

Certo, il modo migliore per inquinare meno consiste nel produrre meno rifiuti; per farlo esistono tue diversi comportamenti, attuabili contemporaneamente e entrambi preziosi: evitare di produrre rifiuti, prediligendo confezioni compostabili o prodotti privi di imballaggio; riciclare le confezioni, i contenitori, gli imballaggi che ogni giorno siamo costretti ad acquistare.

Nella maggior parte delle città italiane esiste già un sistema di raccolta differenziata dei rifiuti, che permette di riciclare la maggior parte degli imballaggi costituiti da materie prime riutilizzabili.

Stiamo parlando degli imballaggi in carta, vetro e di alcune materie plastiche.

Rimangono fuori dalla raccolta differenziata una serie di materiali, ma anche oggetti che non hanno più un’utilità effettiva.

Questi materiali e oggetti possono però essere riciclati per un nuovo utilizzo in casa, basta avere un poco di creatività.

Cosa si intende per riciclo creativo.

Il riciclo creativo è una pratica che consente di riutilizzare in casa oggetti e materiali, invece di gettarli nell’indifferenziato, o anche tra i rifiuti della raccolta differenziata.

Sì perché anche riciclare i rifiuti ha un costo, per le municipalità e anche per l’ambiente. Se imparassimo tutti a riutilizzare gli oggetti in maniera originale l’impatto ambientale delle grandi zone urbane sarebbe molto inferiore rispetto a oggi.

I consigli disponibili su Nonosoloriciclo sono tantissimi, dall’uso creativo delle vecchie bottiglie di liquore, tanto belle
e decorative, fino all’utilizzo delle vecchie magliette, anche quelle rotte o rovinate. Sono disponibili suggerimenti che riguardano il riciclo, ma anche il fai da te.

Quante volte infatti abbiamo dovuto rinunciare a un prodotto perché troppo costoso e impegnativo; questo sito ci insegna invece a preparare da sole profumatori per l’ambiente con le scorze della frutta o splendidi biglietti d’auguri utilizzando colori, carta colorata e un poco di colla.

Il segreto sta nei tutorial.

Non è difficile approfittare dei suggerimenti del sito dedicato alle donne, basta avere un pochino di dimestichezza con gli attrezzi del fai da te e dei lavori femminili. Il sito per altro propone tutorial, video e foto, che mostrano passo passo tutte le tecniche utilizzate per ogni singolo suggerimento.

Vedere ogni step in modo chiaro e preciso permette di ripetere i gesti necessari per compiere la piccola magia, che ci consente di trasformare una vecchia maglietta in una collana alla moda, o di riutilizzare la vecchia caffettiera.

Per la maggior parte dei trucchi di riciclo mostrati non serve acquistare materiale aggiuntivo, basta infatti utilizzare ciò che si ha in casa, come ad esempio un paio di forbici affilate o della colla attaccatutto.