Giochi/ Imminente l’uscita di Rubick 360, discendente del “Cubo”, rompicapo cult anni 80

Pubblicato il 7 Luglio 2009 17:07 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2009 20:39

Chi non conosce il cubo di Rubick, il diabolico marchingegno inventato nel 1974 dall’ungherese Erno Rubick?  Dalla sua nascita, il rompicapo è entrato nella cultura contemporanea e nell’immaginario collettivo di intere generazioni. Il Moma, prestigioso museo newyorkese, ne ospita un esemplare mentre l’Oxford Dictionnary ne registra un’occorrenza fin dal 1976.

Adesso il cubo di Rubick ha avuto un fratellino, la sfera di Rubick, detta anche Rubick 360, un nuovo giocattolo destinato a fare impazzire gli appassionati di tutti i continenti per i prossimi mesi. L’oggetto è stato già presentato dal suo padre nobile mentre il lancio ufficiale è previsto per il 15 luglio alle gallerie Hamleys di Londra. Il suo ideatore, per l’occasione, è uscito dal suo proverbiale riservo per vantarne i meriti: «Uno dei più originali e innovativi puzzle mai prodotti».

Si spera che il prodotto possa replicare il successo del cubo, 350 millioni di esemplari venduti dal 1980.