Società

Sandokan in fumetto a Lucca Comics

Sandokan in fumetto a Lucca Comics

Sandokan in fumetto a Lucca Comics

Lucca- Sandokan, la Tigre di Mompracem, nato dalla fervente fantasia di Emilio Salgari, torna a essere protagonista di un fumetto dopo Hugo Pratt e Sergio Toppi. L’8 novembre è uscito  in tutta Italia “Le tigri di Mompracem e altre storie”, al plurale perchè si riferisce a tutti i “Tigrotti” dell’equipaggio del fantastico pirata, primo volume di una nuova serie dedicata ai personaggi creati da Emilio Salgari. Pubblicata da Star Comics in occasione dei 30 anni di attività, la serie è caratterizzata da un’interpretazione fedele all’originale, ma con un tocco di modernità. Ogni volume (formato 19×26 cm, foliazione 144 pagine, cartonato, b/n, prezzo 20 euro) è composto da due parti: una prima con un riadattamento a fumetti del testo originale e una seconda con alcune storie inedite basate sull’universo narrativo di Salgari. Il primo volume è stato presentato a Lucca Comics & Games, il festival del fumetto che si è svolto nei giorni scorsi a Lucca. I prossimi due volumi, I misteri della giungla nera e altre storie e Le due tigri e altre storie, saranno disponibili nei prossimi mesi.
“Abbiamo deciso di dar vita a un nuovo fumetto su Sandokan perché abbiamo ritenuto che un classico di questo valore meritasse una nuova iniziativa editoriale capace di raccontare le gesta del temibile pirata con un occhio puntato sulla fedeltà al testo originale e l’altro ad un’estetica contemporanea” spiega Claudia Bovini, direttore editoriale di Star Comics.
“Nella realizzazione delle nuove storie abbiamo coinvolto alcuni dei più brillanti sceneggiatori e disegnatori del panorama nazionale, autori esperti e giovani promesse” sottolinea Davide G.G. Caci, publishing manager della casa editrice perugina e curatore dell’opera.
Il primo volume si apre con una storia scritta da David Goy e Gero ( Gero Giglio) e disegnata da Paolo Antiga: è l’adattamento a fumetti del primo romanzo del ciclo indo-malese e vede Sandokan impegnato con i suoi tigrotti in lotta contro l’invasore europeo. La seconda parte contiene tre storie brevi inedite: Il ventre del Diavolo sul rapporto tra Sandokan e Mompracem (di Davide Aicardi e Mario Sciuto); Gli occhi della Tigre (Davide Morando e Michael Malatini); La Tigre e la Volpe, sul primo incontro tra Sandokan e Yanez (Alessandro Di Virgilio e Michela Cacciatore).

To Top