Sondaggio. Matrimoni gay: 51% sì. Adozioni gay: 73% no

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Maggio 2015 10:54 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2015 11:58
Sondaggio. Matrimoni gay: 51% sì. Adozioni gay: 73% no

Sondaggio. Matrimoni gay: 51% sì. Adozioni gay: 73% no

ROMA – Sondaggio. Matrimoni gay: 51% sì.  Adozioni gay: 73% no. Se venisse indetto in Italia un referendum sui matrimoni gay come quello svoltosi in Irlanda pochi giorni fa, il responso, stando almeno ai sondaggi, sarebbe questo: giudizio diviso a metà sulle nozze tra omosessuali (51% i sì), maggioranza favorevole alle unioni civili (67%), maggioranza decisamente sfavorevole alla possibilità per gli omosessuali di adottare figli (73%).

Nella “cattolicissima” Irlanda hanno stravinto (70%) i sì alle nozze gay, affermazione accolta dal segretario di Stato del Vaticano cardinale Pietro Parolin  di “sconfitta per l’umanità”.

Il sondaggio dell’Istituto Piepoli commissionato dal quotidiano La Stampa ha posto anche un quesito politico: sarebbe favorevole allo svolgimento di un referendum in Italia sui matrimoni gay? La risposta in questo caso è sì per il 57%, no al 37%, non so 6%.

Interessante il sondaggio sulle unioni civili, un progetto di legge che sulla scorta dell’esempio austro-tedesco è stato presentato al Parlamento: consente maggiori diritti agli omosessuali ma nega loro l’istituto del matrimonio.