Le spa magiche dove non c’è la forza di gravità

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 dicembre 2018 7:00 | Ultimo aggiornamento: 30 novembre 2018 14:57
Le spa magiche dove non c'è la forza di gravità

Le spa magiche dove non c’è la forza di gravità (Foto archivio Ansa)

MILANO – Dall‘Oceanic Bodywork Aqua all’antigravity yoga, dal watsu allo zero gravity pilates, le nuove pratiche per il benessere non conoscono davvero più confini: superano la forza di gravità e permettono di galleggiare nell’acqua o nell’aria, dando al proprio corpo e alla propria mente una sensazione di leggerezza nuova e inaspettata. 

Non si tratta solo del brivido della novità: la minore gravità permette alla colonna vertebrale di sperimentare una flessibilità notevole, di gran lunga maggiore a quella che si ha quando si fanno gli stessi esercizi in modo “tradizionale”. 

Ma dove si possono provare queste pratiche? Dove indica alcune spa all’avanguardia in questo ambito. Come la Euphoria Retrait, destinazione olistica aperta a Mistra, sito patrimonio dell’Unesco vicino a Sparta, in Grecia. Qui si può praticare l’aerial yoga sospesi tra gli ulivi e si può nuotare nella Sphere Pool, una piscina sferica con musica subacquea ispirata all’architettura della chiesa di Hagia Sophia di Mistra.

A Fiesole (Firenze), al Belmond Villa San Michele, c’è la piscina in cui Luca Renzini pratica lo yoga in acqua, mentre nei giardini terrazzati Camilla Carmagnini insegna yoga in volo: “Combino la sospensione con le posizioni asana (posture legate a questa disciplina, ndr). Oggi c’è voglia di staccare i piedi da terra. Di sognare e giocare con piccole acrobazie ed esercizi alla portata di tutti”, ha spiegato a Dove.

 

Nei centri Float Your Mind dell’Italia centro-settentrionale si può invece praticare la Floating Therapy, Rest o deprivazione sensoriale: si galleggia in una vasca con 25 centimetri di soluzione supersatura di sali di magnesio (sali di Epsom). Il risultato è che ci si sente come se il corpo e l’acqua fossero una cosa sola. 

Anche il Relais San Maurizio di Santo Stefano Belbo, in Piemonte, ha una piscina che permette di sperimentare condizioni simili all’assenza di gravità, grazie ad una concentrazione salina 30 volte superiore a quella del Mar Morto. Il Forte Village Resort, a Santa Margherita di Pula, in Sardegna, propone invece Le gambe in cielo, passeggiata ad alta densità salina, e il Thalasso massage, massaggio galleggiante in assenza di gravità.

Infine, al relais L’Albereta, in Franciacorta, si pratica l’Oba (Oceanic Bodywork Aqua), tecnica acquatica che “deriva dal massaggio sciamanico hawaiano e combina movimenti sopra e sotto l’acqua”, spiega Maurizio Ugo Rodriguez, kinesiologo e naturopata.