Società

Sondaggio. I tassisti più bravi a Londra, quelli più scortesi a Parigi, e i più sporchi ad Atene

I taxi londinesi sono stati votati i migliori al mondo per il secondo anno consecutivo sulla base di un sondaggio organizzato dal sito hotels.com, il quale ha anche compilato una classifica delle dieci città al mondo dove per varie ragioni il servizio taxi è il migliore. Nella lista non figura Roma, i cui ”tassinari” vengono considerati, soprattutto dagli stranieri, un pò troppo disinvolti (spericolati) alla guida.

Gentilezza degli autisti, qualità della guida e conoscenza della città sono tra le qualità che hanno posto Londra in cima alla classifica: è stato il 33 per cento dei viaggiatori a decretare la vittoria della capitale britannica, anche se è stato rilevato un altro primato, ma questa volta negativo: i taxi londinesi saranno i migliori, però sono anche i più costosi.

I taxi londinesi hanno battuto la concorrenza di New York, preferiti dal 17 per cento, e di Berlino, piazzatosi al terzo posto con il 6 per cento dei voti. La lista delle cinque città top è completata da Madrid e Copenhagen. Una sorpresa è stata registrata da Bangkok, città dal traffico infernale, i cui tassisti però sono encomiabili ed hanno fatto per la prima volta il loro ingresso nella lista delle dieci città prescelte da hotels.com. Non solo: hanno scalzato sia Dublino che Parigi per assicurarsi la settima posizione.

Dopo gli elogi, il sondaggio è passato alle critiche. Il 16 per cento ha definito i tassisti parigini i più scortesi del mondo. I pegghiori guidatori sono i tassisti di New York (9 per cento), e i più sporchi in assoluto sono quelli ateniesi.

Ecco la lista compilata da Hotel.com:

Londra
New York
Berlino
Madrid
Copenhagen
Stoccolma
Bangkok
Las Vegas
Dublino
Parigi

To Top