Terapia di coppia fuori moda: meglio chiedere consiglio ad amici e parenti

Pubblicato il 10 agosto 2010 1:40 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2010 10:10

La terapia di coppia è passata di moda. Se il matrimonio o la convivenza scricchiolano, molto meglio”lavare i panni sporchi in casa”, magari chiedendo consiglio a familiari e amici intimi. Il nuovo trend arriva da Oltremanica, dove un’indagine del Department for Education sembra voler mandare in pensione il counselling a misura di coniugi in difficoltà.

Il rapporto britannico si basa sul risultato di interviste e focus group, condotti su persone che avevano una relazione fissa da almeno tre anni. Parenti “serpenti”, amici di dubbia fiducia, tradimenti e naturalmente suoceri invadenti sono le cause di disaccordo più citate dai partecipanti. Mentre fra gli ingredienti per un’unione ‘di ferro’ ci sono i figli e la possibilità di mantenere un’indipendenza, pur vivendo l’uno accanto all’altro.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other