Ufo in provincia di Ascoli Piceno: misterioso oggetto volante a Balzo di Montegallo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 giugno 2018 7:07 | Ultimo aggiornamento: 12 giugno 2018 18:29
Ufo in provincia di Ascoli Piceno: misterioso oggetto volante a Balzo di Montegallo

Ufo in provincia di Ascoli Piceno: misterioso oggetto volante VIDEO

ROMA – Ufo in provincia di Ascoli Piceno: misterioso oggetto volante a Balzo di Montegallo (Marche). [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]

A segnalare l’avvistamento è l’associazione ricerca italiana aliena. Sul sito di (A.R.I.A.) è stata pubblicata la testimonianza integrale di un uomo, appartenente alle forze dell’ordine, che dichiara di aver visto e ripreso un oggetto luminoso non identificato due estati fa. Queste le sue parole:

“Durante l’attività di servizio per anti sciacallaggio in zone colpite dal sisma del 24 agosto 2016, dalla frazione Balzo di Montegallo notavo a destra in alto della frazione, posta di fronte Castro, (che si nota nel video in basso con le luci arancioni dei lampioni), sopra un monte a circa un paio di cento metri dalla cima dello stesso, un oggetto luminoso apparso all’improvviso a più colori blu giallo rosso, che si alternavano nelle luci come se ruotassero di continuo.

Prima era fermo e si spostava leggermente ed è rimasto sospeso per circa 5/6 minuti, poi è scomparso dietro quel monte – specifica ancora il testimone –  Erano circa le 4,35 quando l’ho notato, il mio collega lo ha visto ma era in auto e pensava fosse un veicolo di transito in quel monte. L’oggetto si trovava proprio nella direzione posta tra la direttrice frazione Balzo Montegallo e tra le frazioni Castro e Pistrino sopra il monte. (…) Preferii rimanere ad osservare ad occhio nudo e poi provai ad accendere il potente faro che abbiamo sopra il mezzo di servizio e illuminare verso l’oggetto luminoso che subito dopo spariva oltre la montagna.

La tarda serata del 16 agosto, prima del sisma, mi trovavo con altri paesani nella stessa frazione e apparve nel cielo un oggetto simile molto più luminoso, ma non sopra lo stesso monte posto a nord, poco più ad ovest, di preciso sulla cresta del monte Vettore, che abbiamo di fronte a quella frazione. Erano circa le 23,30 credo e lo vedemmo io ed un paio di ragazzi che erano lì (…)”.

Per gli ufologi di A.R.I.A., che hanno analizzato il filmato, potrebbe esserci una spiegazione “terrestre” rispetto ai due oggetti volanti. Nel periodo dell’avvistamento erano infatti in servizio dei particolari droni militari impiegati nel controllo notturno per il controllo anti sciacallaggio. Nessuna navicella aliena, solo velivoli in attività sulla zona per motivi di sicurezza. Guarda il video dell’avvistamento.