Un inatteso Mazzini

Pubblicato il 10 Marzo 2011 6:00 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2011 6:00

da: Corriere della Sera

Un Giuseppe Mazzini profondamente diverso dall\’oleografia consolidata, dalla figura un po\’ cupa e complessivamente triste tramandata in ritratti e fotografie. Soprattutto dal «volto che giammai non rise» descritto nel famosissimo verso carducciano, diventato per generazioni l\’identikit del triumviro della Repubblica romana.

Leggi l’articolo originale