Usa, Columbus Day. Obama, ”italiani influenza indelebile in America”

Pubblicato il 9 Ottobre 2011 13:41 | Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2011 13:41

 

Una bella ragazza festeggia la parata per il Columbus Day a New York

WASHINGTON, STATI UNITI -”Cristoforo Colombo ha aperto una fiera tradizione di italiani che hanno attraversato l’Atlantico fino alle nostre coste. Oggi, noi riconosciamo la loro indelebile influenza sul nostro Paese e celebriamo lo straordinario modo con cui hanno modellato l’esperienza americana”.

Con queste parole il presidente statunitense, Barack Obama, ha aperto le celebrazioni per il Columbus day, che cade il secondo lunedi’ di ottobre di ogni anno e che negli Usa e’ festa nazionale.

”Cristoforo Colombo e i suoi equipaggi – si legge nel proclama del presidente Obama – toccarono terra dopo un viaggio ambizioso attraverso l’Oceano Atlantico. Gli ideali che li guidarono fino a questa terra, il coraggio, la determinazione e la sete per nuove scoperte, hanno ispirato molti americani e portato ad alcune delle imprese piu’ fiere della nostra nazione”.

”Oggi – ha proseguito il presidente degli Usa – noi rinnoviamo il nostro impegno per rafforzare lo stesso spirito di innovazione e di esplorazione che aiutera’ le future generazioni a raggiungere nuovi orizzonti”.