Usa, sondaggio: gli americani delusi dall’operato di Obama e dei partiti

Pubblicato il 28 Aprile 2010 16:32 | Ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2010 17:07

Solo un americano su tre è favorevole a confermare nelle prossime elezioni di midterm a novembre il candidato per cui aveva votato, rivela un sondaggio pubblicato oggi dal quotidiano Washington Post.

Il sondaggio conferma la grande insoddisfazione degli americani nei confronti del presidente Barack Obama e dei partiti politici. Metà degli americani dicono che il presidente Barack Obama non sta facendo abbastanza per aiutare la classe media. Una percentuale analoga disapprova la gestione da parte di Obama della economia e della riforma sanitaria, mentre il 55% non apprezza la sua politica in materia di riduzione del deficit federale.

Alla domanda su chi sia responsabile per l’attuale stato dell’economia, il 25% ha indicato Obama e il 59% il suo predecessore George W. Bush.

Alla richiesta se Obama sia troppo liberal e troppo conservatore, il 53% ha detto che va bene così, il 39% lo ritiene troppo liberal e solo il 5% giudica che il presidente sia troppo conservatore.