Wake Up Call, 3 giorni di full immersion a Parma con il coach di trading Alfio Bardolla

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 aprile 2018 14:03 | Ultimo aggiornamento: 16 aprile 2018 14:05
Wake Up Call, 3 giorni di full immersion a Parma con il coach di trading Alfio Bardolla

Wake Up Call, 3 giorni di full immersion a Parma con il coach di trading Alfio Bardolla

PARMA – Tre giorni di full immersion nel mondo della psicologia del denaro, del trading, del business e degli investimenti immobiliari, per imparare a produrre, gestire e proteggere il proprio patrimonio.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

E’ questo il senso di Wake Up Call, la kermesse che ha richiamato a Parma, da venerdì 13 a domenica 15 aprile circa 2.500 persone (rigorosamente paganti). Tutti per ascoltare i consigli del coach Alfio Bardolla, autore di best seller, esperto di formazione finanziaria, ideatore ed organizzatore dell’evento di finanza personale più grande d’Europa. “Una materia – spiega lo stesso Bardolla – prettamente americana, che si basa sulla finanza dell’individuo. Che ha delle regole precise. Se le segui, come nel golf o nel tennis, quello che ottieni è la libertà finanziaria: essere cioè in grado di barattare tempo per soldi, per avere quelle che possono essere considerate entrate automatiche”.

Per raggiungere questo sogno, i partecipanti hanno sborsato fino a mille euro. Tre tipologie di biglietti: 297, 457 o 997 euro (più Iva, ovviamente) a seconda della vicinanza o lontananza dal palco, alla possibilità di avere le registrazioni dell’evento, di partecipare a un pranzo esclusivo o di scattare una foto con il coach. Imprenditori, liberi professionisti, età compresa tra i 35 e i 50 anni, questo l’identikit classico dei partecipanti.

Insegnare a come fare soldi in tempo di crisi non dev’essere semplice, tutt’altro. “Non è che c’è crisi – specifica Bardolla – c’è crisi in alcuni settori. Prendete le agenzie viaggi, oggi ce ne sono molte di meno perché è un lavoro che è stato disintermediato da internet, non perché la gente non viaggia più. C’è crisi se voglio fare l’operaio, non se voglio fare il programmatore di blockchain”. Wake Up Call propone tre percorsi: uno immobiliare, uno sul trading in borsa e un percorso sulla creazione e sullo sviluppo aziendale.

Centrale, in tutti questi percorsi, è l’approccio psicologico. “Il denaro è una vera e propria disciplina, si può insegnare e si può imparare, ma solo da chi ottiene risultati. Tengo corsi di finanza personale dal 2005 e posso testimoniare che la differenza tra chi ottiene risultati e chi non li ottiene è data per l’80% da un diverso approccio psicologico, il restante 20% da competenze tecniche”.

Alla fine si torna sempre ai concetti di libertà e di tempo-denaro. “Un altro esempio: la direttrice di banca che stava per diventare mamma e abita ad un’ora di macchina dalla sede di lavoro. Questa signora ha cominciato a fare trading online e adesso genera soldi stando a casa e ha il privilegio di vedere la figlia crescere”. Tutto questo perché, conclude Bardolla, “una volta che ho capito come produrre denaro e quali sono le regole che lo dominano, il problema è capire come funziona il mio tempo. Wake Up Call aiuta a costruire un sistema diverso per la produzione del proprio reddito, un metodo basato sulla creazione di entrate automatiche”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other