Rai, niente canone e più pubblicità. Sì o no? Vota sondaggio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Aprile 2015 12:23 | Ultimo aggiornamento: 15 Aprile 2015 13:23
Rai pubblicità senza limiti e niente canone, sei d'accordo o no

Il canone Rai

ROMA – Rai, pubblicità senza limiti: si va verso l’addio al canone? Questo il titolo de La Stampa con relativo articolo che informa sulle intenzioni del governo.

Matteo Renzi dà dunque secondo il quotidiano una accelerata alla riforma della Rai. Il disegno di legge, che sarà presentato già nei prossimi giorni, attende solo il via libera del ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan. Come annuncia La Stampa, se il disegno di legge del governo dovesse essere approvato, sparirebbero i limiti di affollamento pubblicitario. Mantenendo solo quelli previsti dal Tusmar, il testo unico dei servizi di media audiovisivi e radio, la tv pubblica andrebbe spedita verso una deregolamentazione.

Il ministero dell’Economia stima che, in questo modo, la sola Rai Uno incasserebbe mezzo miliardo di euro l’anno in più. Risorse che Palazzo Chigi vorrebbe destinare per l’abolizione del canone. Renzi vuole risolvere una volta per tutte il nodo della tassa più odiata (ed evasa) dagli italiani. Sul tavolo del premier ci sono, infatti, due possibilità: o infilare il canone in qualche bolletta oppure cancellarlo incrementando considerevolmente gli introiti pubblicitari.

[SURVEYS 328]