Adrian Mutu: “Zlatan Ibrahimovic aveva incubo ‘Cristiano Ronaldo più forte di me'”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 luglio 2015 12:11 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2015 12:11
Adrian Mutu: "Zlatan Ibrahimovic aveva incubo 'Cristiano Ronaldo più forte di me'"

Adrian Mutu: “Zlatan Ibrahimovic aveva incubo ‘Cristiano Ronaldo più forte di me'”

TORINO – Zlatan Ibrahimovic ha un’autostima così grande che quando sognava di essere peggiore di Cristiano Ronaldo, si svegliava nel cuore della notte con gli incubi. Lo racconta Adrian Mutu, ex compagno dello svedese ai tempi della Juve. Mutu è stato intervistato dal giornale rumeno Costin Desliu.

La Gazzetta dello Sport riporta il passaggio più interessante dell’intervista: “Zlatan è il migliore. Quando eravamo compagni di squadra alla Juve – racconta Mutu – spesso dormivamo nella stessa camera dopo le partite. Una volta, nel cuore della notte, si è svegliato e, agitato, si è messo a urlare: ‘Adi, sveglia! Ho avuto un incubo. Ho sognato che Ronaldo era più forte di me!’. Ho cercato di tranquillizzarlo ed è riuscito a riaddormentarsi solo quando gli ho detto: ‘No, Zlatan, no! Tu sei il migliore al mondo. Calmati…”.