Adriano rischia 25 anni di carcere per traffico di droga

d
Pubblicato il 5 novembre 2014 10:15 | Ultimo aggiornamento: 5 novembre 2014 10:20
Adriano rischia 25 anni di carcere per traffico di droga

Adriano rischia 25 anni di carcere per traffico di droga

ROMA – L’ex attaccante di Fiorentina, Parma Inter e Roma Adriano è stato denunciato per traffico di droga e associazione a delinquere. Secondo quanto riportato dai siti brasiliani l’Imperatore in caso di condanna rischia fino a 25 anni di carcere (fino a 15 anni il primo capo d’imputazione, fino a 10 il secondo).

Adriano avrebbe comprato una moto per un trafficante di Vila Cruzeiro e, insieme a un amico, avrebbe messo a disposizione beni di sua proprietà per favorire il traffico di stupefacenti. La magistratura brasiliana ha anche richiesto il ritiro del passaporto ad Adriano per pericolo di fuga.

L’indagine nei confronti dell’Imperatore risale al 2010, anno in cui era stato chimato a deporre sul caso, anche se non risultava tra gli indiziati. La moto acquistata dall’ex verdeoro nel 2007 è risultata poi intestata al trafficante Paulo Rogerio e, secondo gli atti della denuncia, Adriano era connivente dell’uso illecito della moto a Vila Cruzeiro.