Agente di viaggi truffa Cristiano Ronaldo per circa 300mila euro: dovrà risarcire l’agenzia per cui lavorava

di Caterina Galloni
Pubblicato il 26 Settembre 2021 14:00 | Ultimo aggiornamento: 23 Settembre 2021 17:23
viaggi truffa Cristiano Ronaldo

Agente di viaggi truffa Cristiano Ronaldo per circa 300mila euro: dovrà risarcire l’agenzia per cui lavorava (foto ANSA)

Un’agente di viaggi, Maria Silva, ha truffato Cristiano Ronaldo per 288.000 euro. Da febbraio del 2007 a luglio del 2010 l’agenzia avrebbe approfittato delle sue carte di credito e dei codici. 

Cristiano Ronaldo vittima di truffa: ha perso quasi 300 mila euro

Secondo quanto riportato dal Sun, la 53enne Maria Silva ha truffato anche Jorge Mendes, l’agente del campione, per circa 16.000 euro e Nani, ex attaccante del Manchester, per oltre 1.700 euro.
Il quotidiano portoghese Jornal de Noticias, riferisce che nel 2017 un tribunale di Porto, ha condannato Maria Silva a quattro anni di carcere con sospensione della pena. Per non finire dietro le sbarre, come parte dell’accordo legale, la donna ha accettato di risarcire l’agenzia di viaggi per circa 8.800 euro. Attualmente lavora come donna delle pulizie e paga con rate mensili il risarcimento ai vecchi datori di lavoro. 

A far esplodere lo scandalo è stato proprio il Jornal de Noticias. Il cinque volte pallone d’oro sarebbe stato truffato per più di tre anni dalla dipendente dell’agenzia di viaggi a cui aveva affidato le carte di credito e i codici. Il giornale ha affermato che i 288.000 euro di cui lo ha truffato, corrispondevano a circa 200 viaggi che CR7 non aveva mai fatto, tra il Portogallo e altri paesi europei, nonché tra Europa, Africa e Stati Uniti.

Truffati anche Jorge Mendes e Nani

Secondo quanto riferito, ha effettuato la frode convincendo i clienti a trasferire il denaro per i viaggi che organizzava per loro conto, sul suo conto personale anziché sul conto aziendale dell’agenzia di viaggi per cui lavorava. Ha usato la stessa modalità per truffare Jorge Mendes, la sua agenzia sportiva Gestifute, Nani e l’ex calciatore del Portsmouth e dell’Everton Manuel Fernandes.