Akpa Akpro, il calciatore ex disoccupato. Dalla Salernitana al gol in Champions

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Ottobre 2020 11:45 | Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2020 11:45
Akpa Akpro, l'ex calciatore disoccupato. Dalla Salernitana al gol in Champions

Akpa Akpro, l’ex calciatore disoccupato. Dalla Salernitana al gol in Champions (Foto Ansa)

Quella di Akpa Akpro è una bella favola calcistica: due anni fa era disoccupato, senza squadra. Ora nella Lazio ha segnato il suo primo gol in Champions League.

Dall’anonimato alla gloria per una notte, ma Akpa Akpro spera che di notti come quella di martedì sera ce ne siano molte altre. Suo il gol del 3-1 che ha permesso alla Lazio di mettere in banca la vittoria contro il temibile Borussia Dortmund.

Jean-Daniel Akpa-Akpro (nato a Tolosa l’11 ottobre 1992) è un calciatore francese naturalizzato ivoriano, centrocampista o difensore della Lazio e della nazionale ivoriana. Viene da una famiglia di calciatori e dopo l’esordio nel campionato francese con il Tolosa, per mesi rimane senza squadra, svincolato.

E’ a quel punto che Lotito lo porta alla Salernitana e poi il salto di qualità, da Salerno a Roma, sponda biancoceleste. Gioca praticamente in tutti i ruoli, Simone Inzaghi gli fa fare il terzino, la mezz’ala… Poi il gol.

Il pupillo di Lotito che per lui insultò Ventura

“Sto pezzo di m… è una cosa guarda, questo è matto! Ha tolto Akpa Akpro a centrocampo e ha rovinato tutto; sempre co sto Maistro”. Come ricorda Fanpage, sono state queste le parole del presidente della Lazio e proprietario della Salernitana, Claudio Lotito, sulle scelte sbagliate del tecnico del club campano Giampiero Ventura riguardo ai cambi dopo la sconfitta contro lo Spezia. Lotito lo ha sempre apprezzato e il modo in cui ha apostrofato l’ex CT della Nazionale Italiana per la sua sostituzione fa capire come e quanto tenga il numero uno della società biancoceleste ad Akpa Akpro. (Fonti Fanpage e La Gazzetta dello Sport).