Scudetto, Alemanno risponde a La Russa: “Siena vergognoso? Pensasse a Lazio-Inter”

Pubblicato il 17 Maggio 2010 19:14 | Ultimo aggiornamento: 17 Maggio 2010 19:53

Il sindaco di Roma Gianni Alemanno

La volata-scudetto ha creato “battibecchi” all’interno del Pdl, dopo che il ministro La Russa (interista) ha parlato di “partita vergognosa” del Siena, che si sarebbe impegnato con l’Inter per favorire la Roma. Il sindaco della capitale Alemanno ha risposto per le rime al ministro della Difesa: «Bisogna stare molto attenti nelle dichiarazioni, soprattutto quando si è concluso un campionato difficile in cui la Roma ha meritato tantissimo, per cui bisogna essere più sportivi e più rispettosi delle squadre altrui».

La frase del ministro, dice oggi Alemanno, suo compagno di partito, «è apparsa un pò una beffa nei confronti dei tifosi romanisti, soprattutto dopo la brutta partita che è stata giocata tra Lazio e Inter. Per cui da questo punto di vista non condivido quello che La Russa ha detto».

Subito dopo la fine delle partite La Russa aveva detto di essere «contentissimo» perchè «questo è uno scudetto contro tutti». «Vergogna al Siena però – aveva poi aggiunto l’ex An – ha giocato per la Roma». «Una squadra retrocessa cerca di vincere per un punto in più – ha detto – ma il Siena ha giocato per far vincere la Roma».