Basket, Alessandro Gentile saluta Olimpia. Choc a Milano

di Lorenzo Muti
Pubblicato il 5 dicembre 2016 17:07 | Ultimo aggiornamento: 5 dicembre 2016 17:07
Basket, Allessandro Gentile saluta Olimpia. Choc a Milano

Basket, Alessandro Gentile saluta Olimpia. Choc a Milano

ASSAGO (MILANO) – Alessandro Gentile lascia dopo 6 stagioni e due scudetti l’EA7 Milano. Per l’ex capitano dell’Olimpia, legato ai campioni d’Italia fino al 2018, si prospetta un prestito all’estero in una squadra che milita in Eurolega.

L‘ufficialità del divorzio è arrivata, assolutamente a sorpresa,  poco dopo le 16 di lunedì 5 dicembre con un comunicato congiunto:

“Il Presidente della Pallacanestro Olimpia Milano, Livio Proli ed Alessandro Gentile comunicano di aver concordato una soluzione che a breve consenta al giocatore di concludere la rimanente parte della stagione 2016/17 presso un altro club. L’Olimpia ringrazia Alessandro per il grande contributo apportato in tutti questi anni, augurandogli di poter trovare un percorso più consono alle sue aspettative ed al suo potenziale. Gentile a sua volta ringrazia di cuore il sig. Giorgio Armani per l’opportunità ricevuta in questi anni nel suo progetto cestistico di Milano, la società Olimpia per il percorso agonistico fatto insieme e per i successi conseguiti, nonché tutti i tifosi dell’Olimpia per il grande affetto dimostratogli in questi anni”.

Decisiva, evidentemente, l’ultima pesante sconfitta con il Kazan. Milano per l’Eurolega non può competere: senza avversari in Italia, troppo inferiore ai top club europei. E Gentile, che ha ancora un altro anno di contratto, cerca probabilmente una vetrina più luccicante che potrebbe portarlo fino alla Nba.