Alessia Polita, le prime parole dopo l’incidente: “Non muovo le gambe ma voglio correre”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2013 9:20 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2013 9:20

20130617_c2_politaCESENA – “Non muovo le gambe ma voglio correre.” Queste le prime parole di Alessia Polita dopo essersi risvegliata dal coma farmacologico. “Alessia è stata sottoposta ad un intervento di allineamento della spina dorsale che è andato bene, e non sappiamo se ci saranno altre operazioni. La paralisi sembra certa, i medici non ci hanno dato speranze.” Parole di Giancarlo Polita, 53 anni, padre di Alessia ricoverata in rianimazione all’ospedale Bufalini di Cesena dopo il gravissimo incidente di Misano.

Giancarlo Polita, meccanico esperto, spiega anche cosa ha provocato l’incidente: “È stata la rottura del potenziamento del controllo dell’accelerazione, un sistema elettronico. Le piste oggi sono molto sicure, è stata una fatalità”.