Juventus sfortunata: dopo Pjanic, anche Alex Sandro si fa male in Nazionale

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 17 Novembre 2019 17:58 | Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2019 17:58
Alex Sandro Pjanic infortunio Juventus

Alex Sandro nella foto Ansa

TORINO – La sosta del campionato per gli impegni delle Nazionali ha portato brutte notizie alla Juventus. Dopo l’infortunio di Pjanic in Bosnia-Italia, partita valida per le qualificazioni ad Euro 2020, è arrivato anche quello di Alex Sandro nel corso di Brasile-Argentina, partita amichevole che è stata disputata a Riyad in Arabia Saudita. 

Alex Sandro ha accusato un problema muscolare all’adduttore della coscia destra durante la sfida del Brasile contro l’Argentina. Lo staff medico del Brasile ha già fatto sapere che salterà per infortunio la prossima partita contro la Corea del Sud ma ha anche specificato che il calciatore non farà subito ritorno a Torino ma resterà con il Brasile per ulteriori accertamenti medici. 

Pjanic invece si è fatto male contro gli azzurri. Il centrocampista della Juventus è uscito al 77′ di Bosnia-Italia per un infortunio all’adduttore destro. Questo problema non gli consentirà di giocare la prossima partita della Bosnia contro il Liechtenstein. Il calciatore bosniaco tornerà presto a Torino per ulteriori accertamenti medici.