Allegri: “Giocatori commoventi”. Juventus: “Solo noi potevamo ribaltare lo 0-3 al Bernabeu”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 aprile 2018 10:33 | Ultimo aggiornamento: 12 aprile 2018 10:33
allegri juve real

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus (foto Ansa)

ROMA – “C’è un sentimento che prevale, questo è l’orgoglio. I ragazzi son stati meravigliosi e commoventi: da qui si riparte. A testa alta, anzi, altissima”.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Così Massimiliano Allegri nel tweet ‘notturno’ dopo l’amaro verdetto di Madrid, dove la Juventus è stata eliminata, dopo avere rimontato lo 0-3 dell’andata, solo per un rigore contestato al 93′.

“Tutti in piedi per la Juve – si legge sul sito ufficiale della società – I bianconeri meritano solo un’enorme ovazione. Nessuno potrà più permettersi di dire che il Real è superiore alla Juventus. Nessuno – scrive il club bianconero -. Perché se per qualificarsi alle semifinali deve trovare all’andata un gol da cineteca di Ronaldo, nato per altro da uno svarione, e al ritorno deve ringraziare il fischietto del signor Oliver che concede un rigore a meno di trenta secondi dai supplementari, beh, superiore proprio non è. Di sicuro non nel carattere, perché solo la Juve, solo questa Juve poteva venire al Bernabeu e ribaltare il 3-0 dell’andata, arrivando a un soffio da un’impresa storica”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other