Allegri addio Instagram e Twitter, troppi insulti dopo ko con Atletico

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 1 marzo 2019 17:58 | Ultimo aggiornamento: 1 marzo 2019 17:59
Allegri addio Instagram e Twitter, troppi insulti dopo ko con Atletico

Allegri addio Instagram e Twitter, troppi insulti dopo ko con Atletico

TORINO – Massimiliano Allegri ha deciso di chiudere i suoi profili su Instagram e Twitter. Dietro a questa decisione ci sarebbero motivi personali. Il tecnico non avrebbe gradito gli insulti a lui ma soprattutto alla sua famiglia dopo la sconfitta in Champions League della Juventus contro l’Atletico Madrid.

Allegri addio social, ecco i suoi ultimi messaggi

«Era importante tornare a vincere subito. -16 giorni alla sfida» era stato il tweet relativo alla partita vinta a Bologna per 1-0 con gol di Paulo Dybala nella ripresa, mentre in precedenza, dopo la sconfitta di Madrid, aveva cinguettato: «20 giorni. 20 giorni per ESSERE PRONTI a una sfida da VIVERE, e VINCERE, tutti assieme. Fino alla fine».  Domani Massimiliano Allegri sarà in conferenza stampa per presentare Napoli-Juventus e molto probabilmente spiegherà anche la sua scelta di uscire dal mondo dei social network. 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Good morning ☀️❤️ @cristiano

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo [CR7🇵🇹🇷🇺] (@cr7iro) in data:

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

@paulodybala💎 @paulodybala @juventus #PauloDybala #Dybala #DybalaMask #Juventus #FinoAllaFine #ForzaJuve #PD10 #LaJoya #⚪⚫ #CR7 #Ronaldo #CristianoRonaldo #DouglasCosta

Un post condiviso da @ dybalapau1o in data:

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

❇🏴🏳 #forzajuve #juventus #finoallafine #power #strength #focus #motivation #success #happiness

Un post condiviso da Juventus Happenings (@juventus_happenings) in data: