Allegri, sfuriata dopo Atletico-Juventus. Cristiano Ronaldo nervosissimo

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 23 febbraio 2019 16:29 | Ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2019 16:30
Allegri, sfuriata dopo Atletico-Juventus. Cristiano Ronaldo nervosissimo

Allegri, sfuriata dopo Atletico-Juventus. Cristiano Ronaldo nervosissimo ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

TORINO – Nervi tesi in casa Juventus perché il vero obiettivo stagionale, la conquista della Champions League, rischia di sfumare prima del previsto. I bianconeri vogliono sfatare la maledizione europea e per questo motivo hanno fatto la follia di mercato acquistando Cristiano Ronaldo a peso d’oro. Il progetto di vincere la Champions League sta per naufragare negli ottavi di finale e questo è considerato inaccettabile dai vertici societari della Juventus. In caso di eliminazione contro l’Atletico Madrid, la prossima estate potrebbe esserci una autentica rivoluzione.

Allegri sfuriata post Atletico, la sua panchina trema

La prima testa che salterebbe, sarebbe quella di Allegri. Poi tanti altri calciatori sarebbero messi alla porta e molto probabilmente verrebbero chieste delle indicazioni a Cristiano Ronaldo per costruire la squadra del prossimo anno. Già Ronaldo, il calciatore che è apparso più nervoso dopo il fiasco di Madrid. Ronaldo che non è abituato a prendere bastonate dall’Atletico Madrid visto che quando giocava con il Real lo batteva sempre segnando e risultato decisivo come nelle due Champions League alzate dai blancos proprio contro i cugini meno blasonati. 

Il giorno dopo la debacle di Madrid, Allegri è stato protagonista di una sfuriata alla squadra che è stata aspramente criticata per il suo atteggiamento e per essere sparita dalla gara nel secondo tempo. Per il resto, testa bassa e lavorare. A partire dalla trasferta di campionato di Bologna. Ora la Juventus non può più commettere errori e gli infortuni non possono rappresentare un alibi per una rosa che è stata allestita a suon di milioni di euro.