Allegri, addio alla Juventus strappalacrime: striscione e standing ovation

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 maggio 2019 21:40 | Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2019 21:41
Allegri, addio alla Juventus strappalacrime: striscione e standing ovation

Allegri, addio alla Juventus strappalacrime: striscione e standing ovation (fermo immagine Sky Sport)

TORINO – Juventus-Atalanta è servita ai tifosi bianconeri per salutare Massimiliano Allegri ed Andrea Barzagli, due grandi protagonisti della striscia scudettata della squadra di Torino. “Uomo fiero mister vincente 5 anni di gloria dove hai scritto la storia. Grazie Max Allegri”.
    Questo lo striscione esposto dalla Curva Sud nel corso di Juventus-Atalanta e dedicato al tecnico bianconero, seguito dall’applauso dell’intero stadio e dai cori per l’allenatore all’ultima partita davanti a quello che è stato il suo pubblico.
    “Grazie di tutto” il coro levatosi dalla curva dei tifosi.
    Allegri ha risposto battendo a sua volta le mani.

Non solo Allegri, saluta anche Barzagli. Agnelli: “La sua maglia nello Juventus Museum”.

 “Solo due giocatori sono riusciti a conquistare otto scudetti consecutivi: Giorgio Chiellini e Andrea Barzagli, che oggi saluta la nostra casa”. Le parole del presidente della Juventus, Andrea Agnelli, hanno celebrato Andrea Barzagli all’ultima partita davanti al suo pubblico prima del ritiro.

Tra le lacrime del difensore e i cori dei tifosi, Agnelli ha annunciato che la maglia di Barzagli farà mostra di sé nello Juventus Museum. “Grazie Andrea” ha concluso Agnelli prima di abbracciare un Barzagli evidentemente commosso, che ha ricevuto poi l’applauso sincero di tutto lo stadio (fonte Ansa).

5 x 1000