Allegri-Ten Haag, lite dopo il gol di Cristiano Ronaldo in Juventus-Ajax

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 16 aprile 2019 21:53 | Ultimo aggiornamento: 16 aprile 2019 22:06
Allegri-Ten Haag, lite dopo il gol di Cristiano Ronaldo in Juventus-Ajax

Allegri-Ten Haag, lite dopo il gol di Cristiano Ronaldo in Juventus-Ajax.
Foto ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

TORINO – Nervi tesi tra Massimiliano Allegri e Erik ten Hag nel corso del primo tempo tra Juventus-Ajax. Tutto è nato dopo il gol di Cristiano Ronaldo. Erik ten Hag ha iniziato a protestare come un ossesso per un presunto fallo ai danni di Veltman. A lui si sono uniti tutti i calciatori dell’Ajax che hanno iniziato ad accerchiare l’arbitro Clement Turpin.

Allegri-Ten Haag, scintille dopo il gol di Cristiano Ronaldo.

Secondo Erik ten Hag, Veltman era stato steso da Leonardo Bonucci e Cristiano Ronaldo, che secondo lui si era smarcato in maniera irregolare. Sollecitato da queste proteste, dopo un dialogo non illuminante con la stanza del var, l’arbitro francese Clement Turpin ha deciso di andare a vedere l’episodio al monitor del var collocato a bordo campo. 

Dopo aver visualizzato il var, l’arbitro Clement Turpin si è reso conto della regolarità del gol della Juventus. Cristiano Ronaldo è stato smarcato da un goffo scontro tra compagni di squadra. Il capitano dell’Ajax de Ligt, nell’impeto dell’azione, è andato a spingere il compagno di squadra Veltman e con questa sciocchezza ha liberato Cristiano Ronaldo che non ha avuto alcun problema a insaccare di testa da due passi. 

Massimiliano Allegri si era accorto subito del contrasto tra i due calciatori dell’Ajax e allora si è letteralmente infuriato al cospetto delle proteste del collega dell’Ajax. Allegri-Ten Haag non sono venuti alle mani ma hanno continuato ad attaccarsi a distanza nel corso dell’intero primo tempo che è finito al 50′ dopo ben cinque minuti di recupero per le interruzioni del gioco causate dell’intervento del var.