Alma Juve Fano: il figlio di Zeman perde 6-0 e viene esonerato dopo una giornata

Pubblicato il 4 settembre 2012 17:15 | Ultimo aggiornamento: 4 settembre 2012 17:19

Kerel Zeman

ROMA – Se il padre Zdenek Zeman fa sognare la Roma giallorossa, ben altra sorte è toccata a suo figlio Karel, che è stato esonerato dalla panchina dell’Alma Juve Fano (II Divisione, girone A) dopo una sola giornata di campionato. È stata fatale al 35enne figlio del tecnico della Roma la sconfitta del suo Fano (0-6) in casa contro l’Alessandria.

Karel Zeman era stato riconfermato dopo essere arrivato al Fano lo scorso 20 marzo, a stagione iniziata, e aver contribuito alla salvezza della squadra marchigiana. I deludenti risultati in precampionato e Coppa Italia (3 gare, 3 sconfitte e 0 gol segnati) e il disastroso debutto in campionato hanno convinto il presidente della squadra fanese Claudio Gabellini a mettere fine all’avventura di Zeman junior.

In un comunicato ufficiale, l’Alma Juventus Fano 1906 ringrazia tecnico boemo “per il lavoro svolto con impegno e professionalità e per le doti umane dimostrate in questo percorso sportivo”, e augura all’allenatore una carriera “fortunata e ricca di successi”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other