Alvaro Recoba: “Zamparini mi amava, dopo ogni gol un regalo di lusso”

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 aprile 2018 16:44 | Ultimo aggiornamento: 26 aprile 2018 16:44
Alvaro Recoba: "Zamparini gol regalo

Alvaro Recoba: “Zamparini mi faceva tanti regali dopo i gol”

ROMA – Non solo Massimo Moratti, anche Maurizio Zamparini era innamorato di Alvaro Recoba.

A rivelarlo è lo stesso “Chino” in una intervista esclusiva rilasciata al Giornale di Sicilia a poche ore dalla sfida tra il Venezia e il Palermo.

 

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

 

“Ricordo il grande coinvolgimento emotivo nei confronti della squadra – racconta il Chino – un aspetto che a volte lo portava ad andare in escandescenza quando le cose andavano meno bene. Questo però per me non fu mai un problema e non a caso instaurai con lui un bellissimo rapporto. 

Le mie giocate mi fecero entrare presto nel suo cuore. Ricordo anche i tanti regali che mi fece. Una volta feci gol contro il Perugia e mi regalò un bellissimo orologio, dicendomi che se mi fossi ripetuto contro l’Udinese sarei potuto andare in un suo negozio a prendere qualsiasi tipo di prodotto. Le cose andarono esattamente così. Segnai e portai via un televisore mai visto in questi anni, che lasciò di sasso anche lo stesso Zamparini”.

“Quando andai via da Venezia, sapevo che Zamparini custodiva il desiderio di tornare a lavorare insieme un giorno. Concretamente però a Palermo non provò mai a prendermi, forse per le enormi difficoltà di strapparmi all’Inter.

Io in nerazzurro stavo benissimo, ma non nascondo che giocare in una squadra del sud mi sarebbe piaciuto molto. Il calore che si respira in quelle piazze è molto simile a quello dei paesi dell’America Latina”.