Amantino Mancini allenerà il Foggia? Tifosi in rivolta: “Non vogliamo uno stupratore”

di Alessandro Avico
Pubblicato il 5 Agosto 2019 11:18 | Ultimo aggiornamento: 5 Agosto 2019 11:20
amantino mancini foggia

Amantino Mancini con la maglia dell’Inter (Ansa)

FOGGIA – “Al Foggia non vogliamo l’allenatore stupratore”. Amantino Mancini, anni fa stella di Roma ed Inter, sarebbe stato scelto dalla società per sedere sulla panchina del Foggia. Ma ai tifosi non piace, e non per motivi calcistici. Il brasiliano infatti, nel 2011, venne condannato in primo grado a 2 anni e 8 mesi di reclusione per violenza sessuale e lesioni personali nei confronti di una connazionale conosciuta a casa Ronaldinho nel 2010.

“Avete già perso due abbonamenti”, ha scritto uno dei tanti tifosi sulla pagina Facebook del Foggia calcio. Roberto Felleca, imprenditore sardo, che da qualche giorno ha ricevuto dal sindaco della città Franco Landella il titolo sportivo per riportare il calcio in quella città, ha replicato vago. “Fino a oggi abbiamo esaminato i requisiti professionali di Mancini allenatore”, la spiegazione.

Come riporta Franco Ordine per Il Giornale, nel merito ha preferito dribblare la questione (“abbiamo avuto garanzie dal suo agente che il suo casellario giudiziario è pulito”) senza arretrare rispetto alla decisione presa. “Anche se venisse confermato che all’epoca sbagliò non si è più ripetuto” la requisitoria degna di un buon avvocato. (Fonte Il Giornale).