“Ancelotti è un pacco”, il mistero sulle parole del padre di Lorenzo Insigne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Aprile 2019 13:41 | Ultimo aggiornamento: 19 Aprile 2019 13:41
"Ancelotti è un pacco", il mistero sulle parole del padre di Lorenzo Insigne (foto Ansa)

“Ancelotti è un pacco”, il mistero sulle parole del padre di Lorenzo Insigne (foto Ansa)

ROMA – “Un pacco”. Così il padre di Lorenzo Insigne avrebbe definito Carlo Ancellotti al termine della, nervosa, partita persa con l’Arsenal. Partita che ha portato all’eliminazione (dopo la prima sconfitta per 2-0 dell’andata) del Napoli dall’Europa League. 

“Un pacco” avrebbe detto il padre di Insigne parlando di Ancelotti. Ma il condizionale è d’obbligo. Delle parole non c’è prova e sono state soltanto riportate  dall’emittente locale “Radio Punto Zero”. Delle parole non c’è certezza ma c’è certezza del malumore di Insigne che, dopo aver sbagliato un’occasione, è stato sostituito da Ancelotti. Sostituzione, a dir la verità, che era già stata programmata.

Uscito fuori dal campo Insigne, molto scuro in volto, ha detto qualcosa a Ancelotti, poi poi ha scalciato una bottiglietta di plastica e alla fine è rimasto in piedi vicino alla panchina a seguire la partita. Ancelotti in conferenza stampa ha provato a stemperare le polemiche: “Non aveva niente contro di me, era dispiaciuto per il risultato e per i fischi”. Ma restano queste parole, presunte, del padre. 

La stagione di Ancelotti, d’altronde, presenta dei lati positivi ma anche negativi. Lontano, lontanissimo dalla Juve, il Napoli è stato eliminato anche nel girone di Champions League, girone non certo facile con Liverpool e PSG, e ieri dall’Europa League. Anche qui bisogna dire che il Napoli non è stato molto fortunato nel sorteggio. Di più forse il Napoli poteva fare in Coppa Italia dove è stato eliminato ai quarti di finale dal Milan. Certo però da qui a definire “un pacco” un allenatore che in bacheca può vantare tre Coppa Campioni ce ne passa. Sempre se queste parole sono state veramente pronunciate dal padre di Insigne.