Andrea Belotti, bacio e maglia a Bonucci jr. dopo Milan-Torino

Pubblicato il 26 novembre 2017 20:36 | Ultimo aggiornamento: 26 novembre 2017 20:36
belotti-figlio-bonucci

Andrea Belotti, bacio e maglia a Bonucci jr. dopo Milan-Torino

MILANO – “Il Gallo” Andrea Belotti ha regalato la maglia a Lorenzo, figlio di Leo Bonucci, tifoso granata, e gli ha dato anche un bacio. Un gesto molto bello, al termine di una partita combattuta, che ha commosso il web.

E’ “soddisfatto, ma fino a un certo punto” Urbano Cairo, per il pareggio conquistato dal suo Torino con il Milan a San Siro. Il presidente granata si rammarica per le “due grandi occasioni avute con Belotti e Iago Falque negli ultimi 10′. Eravamo in palla, c’era voglia di vincere la partita ma alla fine è giusto così, ci può stare un punto per parte”.

Cairo ha esaltato la prestazione di Sirigu, “un portiere di assoluto livello che dà grande sicurezza”, ed è confortato dalle prove di Belotti e Niang. “Fisicamente non è al 100%, ma appena si riprenderà ricomincerà a segnare a raffica. Io me lo tengo stretto – ha osservato -. L’infortunio e’ stato negativo perché lo ha fermato quando stava trovando la condizione, poi è voluto rientrare prima del previsto e ora sta facendo un pochettino di fatica ma già nel secondo tempo ha fatto vedere cose positive. Ci darà soddisfazione come l’anno scorso. Niang? L’ho visto bene, è in ripresa. Gli ho parlato dopo la partita e si sente meglio, diamogli ancora qualche partita e poi farà la differenza”.

Infine il presidente del Torino ha ribadito che “è ben salda” la posizione di Mihajlovic. “Dato che la squadra gioca bene, non vedo perché dovrebbe essere in dubbio – ha chiarito -. Certamente si può fare meglio vincendo, comunque questi punti a San Siro sono buoni. Mancano alcuni punti persi in casa ma certe partite vanno in direzione che non si vorrebbero. Noi comunque abbiamo la possibilità di fare meglio e di centrare i nostri obbiettivi”.